nura crea, handmade, sardegna, mamuthones, storia, tradizione, abiti tradizionali, sposini

Visualizzazione post con etichetta acqua. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta acqua. Mostra tutti i post

mercoledì 18 settembre 2013

Canti d'acqua e di terre. Acqua al singolare. Terre, al plurale.


"Canti d'acqua e di terre" dite.

Acqua, al singolare. Ce n'e' una sola,
perfino da noi che ne abbiamo tanta intorno 
e tanta, ma non tanta, fra colline e montagne.




Ce n'e' una sola, perche' siamo tutti un po' figli
d'un indistinto liquore primario: come se ognuno di noi 
galleggiasse con l'isola.


L'altra, quella che preghiamo
nelle primavere siccitose, Dànneos abba Segnore,
e' solo rivolo effimero, tesoro precario.









 E invece "terre", al plurale. Perche' da noi,
cito Le Lannou, la terra cambia a palmi............








                             Manlio Brigaglia. Estratto di Singolare e Plurale, Canti d'Acqua e di Terre






Ecco cosa ho pensato.






Grazie Francesca.













o

Buona Sera a...

Nura Crea Feed inserisci la tua email